Primavera Musicale 2018

Doppio imperdibile appuntamento che darà il via alla 30^ edizione della Primavera Musicale!

SABATO 28 .04 saranno di scena i TorinoMusicalSingers e i due cori scaligeri Melicus e Gioventù in cantata. Frizzante il repertorio proposto che verterà principalmente su brani legati al genere Musical e pop.

LUNEDÌ 30.04 verrà presentata una suite di brani tratti dal
Musical “Les Miserables”
Questo progetto vede la collaborazione di due realtà corali assai diverse fra di loro, i TorinoMusicalSingers e Gioventù in cantata, che, in poco più di due giorni di prove, sotto la guida di Alberto Barbi e Paolo Zaltron, daranno vita a una sorta di allestimento semi scenico de “Les Miserables” che comprenderà brani come “The people’s song” o “Master of the House” e che permetterà di seguire questo immenso capolavoro del teatro musicale contemporaneo sotto altro punto di vista e dall’ottica di tutte quelle figure secondarie, la gente comune, che sono poi il nucleo del romanzo originario.
“Les Misèrables” è un musical ormai noto a tutti, grazie non soltanto ai più di 35 anni di repliche consecutive a Londra e a Broadway, ma anche alla recente trasposizione cinematografica di grande successo.
A partire dal suo debutto ha conosciuto tantissime rielaborazioni e riedizioni, in tutte le forme, da quella scolastica più leggera ed esile a quelle più magniloquenti che si sono potute vedere nelle celebrazioni del trentennale a Londra.
Forse, però, è la prima volta, perlomeno in Italia, che delle realtà corali lo affrontano con degli arrangiamenti scritti appositamente, scegliendo di raccontare soprattutto gli episodi delle grandi masse e del popolo così come si trovano anche nel libro di Victor Hugo. Quella a cui assisterete in questa occasione, infatti, è una suite tratta dal Musical che unisce estratti e del repertorio che permettono di raccontare soprattutto le vicissitudini della gente comune, prima ancora che dei personaggi principali: gli studenti rivoluzionari parigini, e gli operai I bambini bistrattati nelle fabbriche dell’epoca, i mendicanti, le prostitute, i marinai che affollavano i quartieri più disagiati. E a rendere ancora più particolare la performance è la realizzazione del repertorio de I Miserabili in lingua italiana, anche questa una prima assoluta, nella trasposizione curata da Franco Travaglio.
INGRESSO LIBERO

Organizzazione: Gioventù in cantata – Marostica (VI) www.gioventuincantata.it
Direttore artistico: Cinzia Zanon
Informazioni: info@gioventuincantata.it

IncontriCoraliInternazionali

contatti links amici area riservata
-